Euclydes Lacerda de Almeida

Euclydes Lacerda de Almeida (18 Giugno, 1936 – 24 Luglio, 2010):

Euclydes Lacerda de Almeida nacque a Rio de Janeiro, Brazile, il 18 Giugno 1936. Sua madre morì pochi giorni dopo la sua nascita, e suo padre, non potendo accudirlo, lasciò che una ricca famiglia lo adottasse.

Era un bambino molto malato e con poche possibilità di sopravvivenza senza il latte di sua madre. La sua famiglia assunse un’infermiera che divenne poi la sua babysitter. Nel 1947, quando aveva undici anni, la stessa babysitter iniziò la sua vita sessuale in quella che a lui sembrò un’esperienza spirituale. Tre giorni dopo, ella lasciò la sua casa e lui non la rivide mai più.

Come Motta, Almeida fu educato alla scuola militare di Rio de Janeiro. Seguendo la guida di due dei suoi insegnanti, egli iniziò a frequentare lo Spiritismo, la Teosofia e altri gruppi occulti. I suoi parenti temevano per la sua sanità.

Anni dopo, nel 1962, mentre guardava la sezione occulta di una libreria, trovò una copia di “Chamando os Filhos do Sol (Chiamando i Figli del Sole), di Marcelo Ramos Motta. Comprò il libro e lo lesse immediatamente dalla prima all’ultima pagina. Era molto eccitato riguardo al Nuovo Eone e al fatto che tutte le religioni precedenti e i sistemi di iniziazione fossero abrogati. Si ammalò per un’intera settimana e quando si riprese, decise di scrivere all’indirizzo che si trovava nel libro a cura dell'”Ordo Templi Orientis”. Così cominciò la sua associazione con Motta, con il quale avrebbe poi formato la prima Loggia usando il nome O.T.O.

Nel 1973, ricevette da Motta i primi tre gradi dell’O.T.O., e il 18 Dicembre fu ammesso come Neofita nell’A.’.A.’.

Nel 1974 Almeida ricevette Paulo Coelho, famoso scrittore, come Probationer. Almeida, Coelho e la rockstar Brasiliana Raul Seixas divennero membri della prima Loggia O.T.O. organizzata da Motta.

Quello stesso anno, Motta e Almeida avrebbero fondato la “Sociedade Novo Aeon” (S.N.A., “New Aeon Society”) come organizzazione di supervisione e regnante su tutte le Logge O.T.O. Brasiliane.

Nel 1975, Almeida contatta kenneth Grant e cerca un’alleanza tra il Typhonian O.T.O. e S.N.A. Poco dopo, cadde dalle grazie di Motta e venne sospeso dall’O.T.O. e tagliò i contatti con l’A.’.A.’. Da lì in poi, continuò a lavorare sotto il Typhonian O.T.O. fino al 1992.

Nel 1995, viene ricevuto come Minervale nell’attuale Ordo Templi orientis, dal quale uscì pochi mesi più tardi. Quello stesso anno fondò l’Ordem dos Cavaleiros de Thelema (Ordine dei Cavalieri di Thelema, da non confondere con un’organizzazione Americana con un nome simile).

Per tutti questi anni continuò a pubblicare e a ricevere nuovi membri nell’A.’.A.’. fino alla sua morte il 24 Luglio 2010. La sua eredità nel S.N.A. e O.C.T. viene mantenuta da alcuni dei suoi amici più intimi e da studenti, che tengono la torcia accesa.