Le parole dell’ Equinozio

22 Dicembre 2016, Frater Orpheus

“Fa ciò che vuoi sarà tutta la Legge”

Nel 1907 Crowley cominciò la tradizione del pubblicare una nuova “Parola” ad ogni equinozio. Queste venivano inviate come regola ad ogni membro dell’A.’.A.’. (Neofita e oltre). Solitamente pubblicata con il personale simbolo di Crowley “Il Marchio della Bestia” oppure con un lamen dell’O.T.O stampato in rosso. A volte venivano inviate in documenti non marcati, oppure in lettere scritte a mano, ma nella maggior parte dei casi scritte su fogli di carta.

La maniera con cui Crowley riceveva queste Parole oracolari variava da equinozio a equinozio. Molte derivavano dall’utilizzo di un rituale di magia sessuale, ma c’era una vera coerenza nel metodo. A volte le Parole venivano scelte giorni prima dell’attuale Equinozio e altre volte venivano scelte successivamente – Crowley lavorava da solo oppure con altre persone. A volte, egli “sentiva” la Parola, in altre occasioni la Parola veniva data attraverso un assistente o ricevuta in una visione. Vi è inoltre un Rituale in versi della Cerimonia dell’Equinozio che incorpora aspetti del rituale del Neofita che non è stato pubblicato ed era utilizzato da Crowley in certe occasioni. Molti Lignaggi, in una forma o nell’altra, continuano ancora oggi questa tradizione.

Crowley aggiungeva poi alla Parola dell’equinozio un Oracolo e un Presagio, una pratica che egli cominciò nei primi anni 20’. L’Oracolo veniva scelto tramite bibliomanzia. Ovvero, egli apriva un Libro Sacro in una pagina casuale (la maggior parte delle volte era il Liber AL) e, usando sia il pollice che l’anello, (a volte semplicemente facendo cadere il suo anello con il sigillo di Anh-af-na-khonsu sulla pagina aperta), e dovunque l’anello finisse; quello sarebbe stato l’Ocarolo dell’Equinozio. Il Presagio era una lettura dell’Yi King utilizzante un metodo unico sviluppato da Crowley. (per dettagli vedere l’articolo sull’utilizzo di Crowley dell’Yi King nella sezione “Volta”).

Ho compilato una lista quasi completa di tutti e tre gli aspetti – le Parole, gli Oracoli e i Presagi dell’Equinozio di ogni anno dal 1907 fino alla morte di Crowley nel 1947. Ad oggi è la lista pubblicata più completa. Finora sono state identificate tutte le 82 Parole, 49 dei 54 Oracoli dei Libri Sacri e 42 dei 51 presagi dell’Yi King.

1907: Spring – Catena

1907: Autumn – Amphora

1908: Spring – Opleis(?)

1908: Autumn – Belluim(?)

1909: Spring – Perdurabo

1909: Autumn – Audio

1910: Spring – ayata(?)

1910: Autumn – Credo

1911: Spring – Inero

1911: Autumn – Keacota

1912: Spring – Sanctum

1912: Autumn – Snake

1913: Spring – JAHBVLON

1913: Autumn – Peotos

1914: Spring – Poliax

1914: Autumn – N.O.X.

1915: Spring – DUPLEX (given in Enochian DUPLXX)

1915: Autumn – Nebulae

1916: Spring – Sol-Om-On

1916: Autumn – Saggitae

1917: Spring – ADNI

1917: Autumn – Do what thou wilt shall be the whole of the Law

1918: Spring – Akamrach

1918: Autumn – Eleven

1919: Spring – SA-CL =333 two words

1919: Autumn – (Teh & Alko)

1920: Spring – OCELLI

1920: Autumn – Oh, so much! (Word means Plenty)

1921: Spring – MENTULA – Liber VII.vii.42

1921: Autumn – FIFTY (Teh Al-Ko)

1922: Spring – HERU-RA-HA – AL III.70-71

1922: Autumn – 93-Teth-Ayin-Ayin-Shin = 542 (Thyhs) – 49 Ko

1923: Spring – GAMA-APPA-OPI – AL III.2 “Conquer – 2 Khwan

1923: Autumn – IHI AVD (Aud) – AL II.51 “Purple beyond purple…”

1924: Spring – NOVEM or VYHY AUR (Aud)

1924: Autumn – OM (Aum) – AL III.46 “THELEMA” – 45 Tzhui

1925: Spring – OYVS oh! Yes! – Liber VII.vi.27 – 55 Fang

1925: Autumn – YMHN – Liber LXV.v.23 – 46 Shang

1926: Spring – Zero – AL II.24 “Fire” – 47 Kwan

1926: Autumn – ISh HIR Yes Here – Liber VII.vi.50 “my” – 22 Pi

1927: Spring – FU – Liber VII.iii.46 – 54 Kwei Mei

1927: Autumn – Cara (???) – Liber VII.iii.60 – 56 Liu

1928: Spring – MAN – AL III.10 – 9 Hsiao Khu

1928: Autumn – To Day – AL II.58 – 5 Hsu

1929: Spring – Attention (French) – Liber VII.vi.27

1929: Autumn – Viens – AL III.8 – The Tiger, no X

1930: Spring – YLALU – AL II.43 “A feast every night…” – 37 air of air

1930: Autumn – ANU – AL I.46 “Nothing” – 29 Luna

1931: Spring – BRAShITh – AL II.72 “Strive ever to more” – 28 Ta Kwo

1931: Autumn – TATARA (Fhatara) – Liber VII.vi.17 “Thou…” – 63 Ki Zi

1932: Spring – PHILUSTRICESS – AL III.25 s of word “cakes” – 58 Tui

1932: Autumn – AIND VACIMA– AL II.58 ”yea!” – 7 Sze

1933: Spring – Silence breaking into soft music of laughter (no oracle) – 13 Thung Zen

1933: Autumn – KAVANI (KAANI) – AL II.9 – 31 Hsien

1934: Spring – KRMVTh (Karmuth) – AL II.79 – 41 Sun Earth of Water

1934: Autumn – QUAMAH QABLAS [Crowley note: H or B?]

1935: Spring – Armageddon – (The Oracle and the Omen are silent)

1935: Autumn – Lal

1936: Spring – Beast – Liber VII – IV.34

1936: Autumn – BAB – AL III.38 “door”

1937: Spring – ADIL – AL 1.62 “meetings”

1937: Autumn – OLVK – AL III.38 “Secret” – 63 KiZi

1938: Spring – OIDV – AL II.15 “Not” – 41 Sun

1938: Autumn – RASh ChL or SAShK AL – AL III.38 “rays & secret” – 50 Ting

1939: Spring – LBA LI – AL III.46 “before” – 5 Hsu

1939: Autumn – W.A.R.M. (= 718) – AL III.38 – 21 Sol/fire

1940: Spring – AH – AL I.62 “with” – 15 Khien

1940: Autumn – ROTA – AL I.56 (T-between “but” & “thou”) – 25 Wu Wang

1941: Spring – PNChAL (Pirochael) – AL I.13 “joy” – 43 Kwai

1941: Autumn – Koleso – AL I.5 “warrior lord” – 19 Lin

1942: Spring – KUSIS – AL I.4 “infinite” – 44 Kau

1942: Autumn – Thido – AL III.43 – 6 Sung

1943: Spring – Dorafakol – AL II.54 “thou” – 45 Zhui

1943: Autumn – KILIK – AL II.40 “for” (second one) – 16 Yu

1944: Spring – KUKRI – AL 1.61 “pleasure” – 58 Tui

1944: Autumn – BIKELON – AL II.53 – 55 Fang

1945: Spring – Astarte – AL III.74 “There is” – 62 Hsaio Kwo

1945: Autumn – ROTARA – AL II.22 “stir” – 55 Fang

1946: Spring – SUHAL – AL I.37 “The Wand” – 42 YI

1946: Autumn – ODAK – AL I.32 “y” – 32 Hang

1947: Spring – Lift – AL II.12 “Thee” – 22 PI

1947: Autumn – Brilliance – AL II.36 “times” – 8 PI

Quest’esempio è scritto sul fermo personale di Crowley, misura 5 ½’’* 7’’ ed intitolato con “Ex castro Nemoris Inferioris” – Un lxx Sol in 0 gradi Ariete, ovvero la Primavera del 1946 (tuttavia questo è un errore di battitura e dovrebbe essere datato con la Primavera 1947). È scritto “Care Frater”, inizia e finisce con i saluti Thelemici. Include la “Parola dell’Equinozio” (lift), l’Oracolo (Thee) – entrambi derivati dal Liber AL (presumibilmente attraverso bibliomanzia) e il Presagio (Pi 22). È firmato da Crowley – to Mega Therion 666 9°=2° A.’.A.’. – non è raro vedere aggiunte o modifiche di Crowley a questi documenti che molte volte erano preparati da altri e a volte contenevano errori. Qui vediamo Crowley seguire alla lettera ciò che è scritto nel Liber AL correggendo le parole originariamente scritte totalmente in maiuscolo.

“Amore è la legge, amore sotto la volontà”