Austin Osman Spare


Austin Osman Spare (30 Dicembre 1886 – 15 Maggio 1956) era un occultista Inglese, artista, autore e un Probazionista dell’ A∴A∴
Comparando Aubrey Beardsley con il suo lavoro, Spare influenzò il movimento dell’art nouveau e anticipò il surrealismo. Nonostante non divenne mai famoso quanto meriterebbero le sue opere, i suoi disegni e la sua arte fu esposta all’esibizione della Royal Academy, e nel 1907 ebbe un’esposizione alla galleria London Bruton. Crowley scoprì Spare attraverso la sua arte, e lo ammise come probazionista dell’ A∴A∴, anche se i due avrebbero litigato poco dopo.

Spare studiò H.P. Blavatsky, teosofia, psicoanalisi e psicologia. Spare rivendicava un’iniziazione da una certa “Mrs. Patterson”, un collegamento con una lunga linea di streghe che era sopravvissuta alla persecuzione di Salem. Le sue teorie magiche del Zos Kia Cultus influenzarono lo studente di Aleister Crowley Kenneth Grant, e i teorici e praticanti della magia del chaos della fine del ventesimo e dei primi del ventunesimo secolo.

Arruolato nell’esercito Inglese, Spare servì durante la WWI come medico inserviente e artista di guerra.

Spare scrisse diversi libri, incluso “Il Libro del Piacere” – un’esplorazione artistica e sessuale del subconscio. Nei suoi scritti e nelle sue pratiche, e nel corso di tutta la sua vita, Spare ripone una grande enfasi sui sigilli e sulla magia sessuale, e rivendica una comunicazione con molte entità incorporee e spiriti elementali.

Spare creò il suo proprio sistema magico, lo Zos Kia Cultus, e fu pioniere nella scrittura automatica, nella magia dei sigilli, ed enfatizzò la mente inconscia quale fonte di ispirazione. Le teorie di Spare includono la creazione di sigilli magici sulla base del concetto dei sigilli senzienti e dell’alfabeto del desiderio – particolarmente influenti nei giorni nostri e in gruppi di magia del chaos come gli Illuminates of Thanateros.

Spare morì il 15 Maggio 1956, all’età di 69 anni.