Karl Germer


Karl Johannes Germer (22 January 1885 – 25 October 1962)

Karl Germer, conosciuto come Frater Saturnus e al tempo Zio Karl, fu il successore di Aleister Crowley come Capo dell’ A∴A∴ e dell’O.T.O. Dal 1947 fino alla sua morte nel 1962.

Germer lavorò come uffuciale dell’intelligence militare nella Prima Guerra Mondiale e ricevette la prima e la seconda Croce di Ferro per il suo coraggio ed il suo servizio. Germer incontrò per la prima volta Crowley nel Luglio del 1925 mentre lavorava come segretario di Tranker. Nel 1926, andò negli USA con sua moglie e nel 1927 iniziò il Thelema-Verlags-Gesellschaft ed incominciò a pubblicare traduzioni tedesche dei lavori di Crowley.

Nel 1935 scadette il visto di Germer così che egli fu costretto a ritornare in Germania. Fu poi arrestato dalla Gestapo il 13 Febbraio 1935 per essere un associato del “Massone di Alto Grado Aleister Crowley”. Fu inizialmente detenuto presso la Columbia-Haus di Berlino e poi spostato al campo di concentramento di Esterwegen. Durante la sua incarcerazione ed il suo isolamento, Germer si applicò nell’imparare a memoria i Libri Sacri del Thelema ricostruendoli verso per verso nella sua mente; conseguendo così la Conoscenza e Conversazione con il suo Santo Angelo Custode. Dopo il suo rilascio, Germer tornò negli USA come rappresentante americano di Crowley. Nel 1938, Crowley riconobbe il raggiungimento da parte di Germer del grado di Magister templi (8=3), e il 18 Luglio 1941 avrebbe ufficialmente designato Germer quale suo successore.